RSS

Simona Cavallari (Claudia Mares) diversa in Squadra Antimafia 3

10 Giu

simonacavallari_claudiamares_squadraantimafia3La serie televisiva Squadra Antimafia 3 che va in onda ogni venerdì su Canale 5 ha tenuti incollati al televisore tutti gli appassionati dei film di mafia ed in particolare di questa serie ricca di colpi di scena, scene d’azione, paura, terrore e ogni tanto anche amore.

Ciò che mi ha colpito quest’anno è stato il modificarsi degli equilibri tra i personaggi e il mutamento di personalità avvenuto in Claudia Mares e Rosy Abate.

Chi è il protagonista di Squadra Antimafia 3?

La Claudia Mares interpretata con forza e carisma dall’attrice Simona Cavallari quest’anno mi ha dato un’impressione diversa. Il personaggio ha subito un evoluzione in positivo. Tale evoluzione è probabilmente scatenata dagli eventi trascorsi in Squadra Antimafia 2 che ha visto una Rosy Abate determinata a farle guerra e a toglierle l’uomo che amava Ivan di Meo. La Claudia Mares dell’anno scorso è leale e forse lo è troppo. Non riesce mai a portare a compimento una missione, viene sorpresa di continuo dagli inganni della malavita e rimane inerme di fronte alla sua acerrima nemica, forse incredula della persona malvagia che è diventata.

Il finale di Squadra Antimafia 2 ha sorpreso molti, me compresa. La protagonista fa finalmente i conti faccia a faccia con l’assassina più terribile di Palermo e lei se la lascia scappare sotto il naso, rinunciando a premere il grilletto quando poteva. Che sia stato dovuto alla sua indole buona o che sia per via di uno scherzo del destino che le stava lasciando uccidere una bambina diventata donna che aveva salvato anni prima, sono le sole considerazioni che posso fare per comprendere le scelte del regista.

La Claudia Mares di Squadra Antimafia 3 è più combattiva, si fa furba, conosce la preda e sa come darle la caccia. La Claudia Mares di Squadra Antimafia 3 si rende conto che deve contravvenire alle regole dettate dalla divisa che porta pur di riuscire a anticipare le mosse dell’avversario. Ha capito che la giustizia non segue il suo corso come dovrebbe e, che sia giusto o meno, ha deciso di farsi giustizia da sola scoprendo fatti e verità che sarebbero rimasti nascosti se avesse agito diversamente.

Involuzione del personaggio di Rosy Abate

giuliamichelini_rosyabate_squadraantimafia3L’altra grande protagonista della serie Squadra Antimafia, Rosy Abate interpretata da Giulia Michelini ha subito un percorso inverso. In Squadra Antimafia 3 ha esordito con un evento importante: la nascita del figlio Leonardo. Di certo la maternità ha modificato profondamente il personaggio Rosy Abate.

Il rischio di ucciderlo con le sue stesse mani – a causa del traffico di rifiuti tossici e scorie radioattive – le ha fatto prendere coscienza del pericolo e del futuro incerto che stava offrendo a suo figlio e alle generazioni future. La politica di mafia di Rosy Abate subisce un inversione di marcia. Rosy Abate è decisa a farla finita con i traffici sporchi, vuole impossessarsi di Palermo, si, ma in modo “pulito”. Purtroppo però i suoi nemici sono il doppio degli amici conquistati con tanta difficoltà e poco a poco Rosy Abate rimane sola contro tutto e contro tutti. Come ogni grande (anti)eroina ha sempre un asso nella manica e la sua mente manipolatrice trova nuove risorse a cui appigliarsi.

Sola, con le spalle al muro, invoca pietà, mente spudoratamente pur di trovare il modo di salvarsi, viene picchiata e rischia la morte e la sola cosa che la fa andare avanti è la sua fonte di espiazione: il figlio.

Squadra Antimafia 3 – Il Finale

Anche per questa stagione siamo giunti alla resa dei conti. Abbiamo imparato molto sulle logiche della mafia, sui riti, i patti, le morti ingiuste, i crimini crudeli che sanno di una Sicilia altra, una Sicilia in pasto ai pescecani, dove scoppiano bombe, muoiono le persone, vincono i cattivi e poche volte i buoni.

Oltre i meccanismi propri di una fiction televisiva – storie d’amore, inseguimenti, colpi di scena, tradimenti – ancora una volta Squadra Antimafia 3 ha rivelato uno spaccato della storia d’Italia.

Cosa vi aspettate dal finale di Squadra Antimafia 3?! Chi vincerà nello scontro finale?

Forse ti sei perso:

Giuila Michelini diventa mamma

Squadra Antimafia Palermo Oggi – Rosy Abate e gli altri sono tornati

Photo credits: Tv Blog

© Valentina Grassiccia,Comunicazione & Multimedia

 
Lascia un commento

Pubblicato da su giugno 10, 2011 in Comunicazione, Serie TV, Televisione

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: