RSS

Archivi categoria: Facebook

Sfondi Natale gratuiti / free – un omaggio ai lettori di Comunicazione & Multimedia!

sfondi_natale_gratuitiCari lettori,

quest’anno è volato ed ho avuto poco tempo per aggiornare costantemente il blog Comunicazione & Multimedia come avrei voluto. Ma un altro anno ci aspetta, quindi suppongo che ci sia ancora tempo per migliorare!

Nonostante la mancanza di tempo, mi sono accorta con soddifazione delle 5’000 visite per l’articolo sulla Rivolta in Libia. Per questo voglio farvi un regalo.. Sfondi di Natale da scaricare gratuitamente per poter arricchire anche il vostro PC / Mac, profilo Facebook o Twitter dell’atmosfera natalizia! Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su dicembre 19, 2011 in Facebook, Immagini, Multimedia, Social Network, Twitter

 

Tag: , , , , , , , , , ,

Amy Winehouse muore – i commenti sui social network ed i miei

Videoclip ufficiale di Back to Black – il singolo n. 1 nelle classifiche UK del 2006

Amy Winehouse muore a Londra per overdose. Droga e alcol l’hanno uccisa? O la sua stessa maledetta solitudine che non le permetteva di farle apprezzare ciò che di bello le aveva regalato la vita: la sua voce.

Come per tutti gli eventi riguardanti fatti importanti (come la Rivolta in Libia e la Rivolta in Egitto) o personaggi famosi (come la morte di Michael Jackson o la separazione tra George Clooney ed Elisabetta Canalis), sui social network sono subito comparsi messaggi alla notizia della morte di Amy Winehouse. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su luglio 26, 2011 in Facebook, Multimedia, Social Network, Twitter

 

Tag: , , , , , , , , , , , ,

Rivolta in Egitto e poi in Libia – tutto in onda sui social network

Homer Simpson al computerStamattina, come spesso accade, ho ascoltato con interesse Radio Anch’io in onda su Radio Uno ogni mattina dal martedì al venerdì dalle 09:30 alle 09:59.

La puntata di oggi, 17 febbraio 2011 è intitolata “IRAN, BAHREIN, YEMEN, LIBIA, ALGERIA: dopo Tunisia e Egitto si diffonde il contagio della rivolta popolare”. Si sta infatti notando con preoccupazione l’emergere di una nuova rivolta, stavolta in Libia, contro il colonnello Gheddafi.

Il giornalista Ruggero Po, conduttore della trasmissione, come ogni mattina, ci ha dato vari spunti di riflessione, accompagnando gli interventi di professionisti, studiosi e insegnanti a commenti del pubblico, alcuni di questi provenienti da Facebook.

Tra i numerosi interventi, quello che più mi ha colpito Continua..

 
2 commenti

Pubblicato da su febbraio 17, 2011 in Comunicazione, Facebook, Social Network, Twitter

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

The Social Network: quattro Golden Globe, e poi?

The Social Network - Locandina

The Social Network - Locandina

The Social Network – un film azzeccato sin dal titolo, per la curiosità che suscita negli iscritti a Facebook e non.

Se consideriamo che la maggior parte degli iscritti ha un’innata attitudine a curiosare nel profilo di altri (ed è quindi facilmente portato a guardare il film) basta aggiungere una buona percentuale di altri spettatori che non fa ancora parte del mondo Facebook (ma che è sempre stato curioso di sapere cosa c’è dietro)  per far lievitare l’ammontare degli incassi.

Se poi il film è diretto da David Fincher, grande regista con alle spalle una filmografia di tutto rispetto – Il curioso caso di Benjamin Button, Fight Club e Seven, solo per citarne alcuni – non c’è tanto da sorprendersi che abbia vinto il premio come miglior regia ai Golden Globe di Hollywood. Continua a leggere…

 
Lascia un commento

Pubblicato da su gennaio 19, 2011 in Cinema, Facebook, Film, Social Network

 

Come creare la Tua Identità Online con Twitter

Fonte di ispirazione di questo post, è stato l’articolo scritto da Alberto Maestri su uno dei siti dedicati al Marketing non-convenzionale che seguo sempre con passione:  Ninja Marketing.

Nel suo articolo intitolato “Subscribers, fan, follower: che differenza fa? [MARKETING RESEARCH].” elenca il fattore X delle tre principali modalità con cui le aziende interagiscono con il target di riferimento:

  • Newsletter (per subscribers)
  • Facebook (per fan)
  • Twitter (per follower)

Dell’articolo l’aspetto su cui mi focalizzerò oggi è Twitter e su una delle sue caratteristiche principali: la brevità.

Sono ancora pochi gli italiani iscritti a Twitter, pochi rispetto agli iscritti statunitensi.

Non tutti infatti lo preferiscono a Facebook o sentono il bisogno di iscrivervisi.

Tra la fascia di iscritti a Twitter vi sono aziende o liberi professionisti in cerca di visibilità o, per essere più precisi, di un mezzo per crearsi un‘identità online, un’immagine pubblica che viene proiettata nell’ideale dei followers tramite i tweets.

Non tutti però sanno veramente usare Twitter. Ed uno dei consigli da parte di Alberto Maestri su cui concordo pienamente è (enfasi nell’originale):

“le comunicazioni commerciali devono allora cambiare: mai più giri di parole, arrivate subito al punto!

Osservando proprio i tweet di aziende italiane chiaramente non fornite di un esperto PR o di Web Marketing, emergono due realtà:

  • la poca dimestichezza con la tecnologia e con le peculiarità del mondo Twitter
  • le scarse doti relazionali e di marketing

Uno dei più gravi risultati può essere la perdita dell’opportunità di conquistare un’altra fascia di mercato.

Mi viene subito in mente un tweet molto popolare che diceva:

“su Facebook si parla del Grande Fratello, su Twitter di Vieni via con me”

In seguito a questa riflessione ho deciso di pubblicare una serie di post dedicati a Come creare la Tua Identità Online con Twitter.

Non ho ancora stabilito in quale parte della settimana pubblicare i post, quindi vi consiglio di iscrivervi alla newsletter (link in alto a sinistra) per non perdervene nemmeno uno!

Sono stati finora pubblicati due post:

Username e Biografia

Passate all’azione

 
8 commenti

Pubblicato da su gennaio 14, 2011 in Comunicazione, Facebook, Social Network, Twitter, Web Marketing

 

Tag: , , ,

La Natività al tempo di internet e cellulare..

Chi di voi non ha mai organizzato un incontro, una riunione, una festa – magari proprio quella di Natale o Capodanno, tramite e-mail, cellulare, Facebook?

Secondo questo video – promosso da Excentric agenzia specializzata in digital marketing – la tecnologia digitale aiuta semplicemente a velocizzare l’organizzazione della nostra vita e ci avvicina alle persone che amiamo, anzichè raffreddare i rapporti come sostengono alcuni. O almeno questo mi sembra il messaggio che si voleva far passare.

Voi che ne pensate?

Guardate un pò.

VIDEO – The Digital Story of the Nativity

Buon Natale! Merry Christimas! Joyeux Noel!

 
 

Tag: , , , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: