RSS

Archivi tag: politica

Non dimentichiamo il terremoto dell’Aquila

Manifestanti a L'AquilaIl 6 aprile è un anniversario importante, non di una festività ma di uno dei pezzi di storia più brutti del nostro paese.

L’Aquila, in Abruzzo, e la zona circostante fu travolta da un terribile terremoto. Alle 3:32, la terra iniziò a tremare con scosse di magnitudo pari a 5,9 della scala Richter.

Dopo quel terribile 6 aprile 2009 si sono aperte varie raccolte di fondi per la ricostruzione del paese, delle case e per ridare una vita alla popolazione costretta a vivere per un pesante numero di mesi in tende. Continua a leggere e guarda i video

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su aprile 6, 2011 in Film, Multimedia, Video

 

Tag: , , , , , , , , ,

150 anni dell’Unità d’Italia – come e perché festeggiarli

Fautori dell'Unità Nazionale

Fautori dell'Unità Nazionale: Giuseppe Mazzini, Conte di Cavour, Giuseppe Garibaldi, Vittorio Emanuele II

Pochi ricordano la storia del nostro paese, l’Italia. Molti hanno sepolto i loro libri di storia in cantina. Dal mio canto, la storia è sempre stata una delle mie materie preferite, quella che mi ha fatto prendere coscienza degli eventi principali del nostro paese e che mi ha spinto oggi a scrivere un post dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia. Continua a leggere…

 
4 commenti

Pubblicato da su marzo 15, 2011 in Comunicazione

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Mass-media: fare notizia per fare ascolti

Photo by Jackie

Storie private di persone note o sconosciute cadono spesso sotto il dominio pubblico.

Sarah Scazzi, Michele e Sabrina Misseri, Yara Gambirasio, le gemelline: persone dapprima sconosciute sono entrate improvvisamente a far parte del nostro quotidiano. Continua a leggere..

 
1 Commento

Pubblicato da su marzo 11, 2011 in Comunicazione

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Saviano e l’elenco delle 10 cose per cui vale la pena vivere

Roberto Saviano

Timido, fugge gli sguardi per mantenere la concentrazione e non farsi fregare dall’emozione. E’ impacciato sulla sua sedia, quasi non riesce a star fermo. Cerca una posizione che lo metta a suo agio, perché in fondo lui, non si sente nato per la televisione, lui è uno scrittore, lui è Roberto Saviano.
Continua a leggere l’intervista a Roberto Saviano..

 
7 commenti

Pubblicato da su marzo 7, 2011 in Comunicazione

 

Tag: , , , , , , , , , , , , ,

La Rivolta in Libia – cause, fatti, conseguenze

Muammar Gheddafi

Muammar Gheddafi

Questo post può esser utile per chi sta facendo delle ricerche, temi o semplicemente per chi vuole tenersi aggiornato su quanto accaduto in Libia dal 15 febbraio 2011.

Molti di voi si stanno ancora chiedendo cosa sta succedendo nelle vicine sponde del Mediterraneo: perchè la fuga dal nord Africa e l’arrivo in Italia di migliaia di immigrati? Quali sono i rapporti tra la Libia e l’Italia? Perchè la rivolta in Libia? Leggi il resto…

 
31 commenti

Pubblicato da su marzo 2, 2011 in Comunicazione, Social Network

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rivolta in Egitto e poi in Libia – tutto in onda sui social network

Homer Simpson al computerStamattina, come spesso accade, ho ascoltato con interesse Radio Anch’io in onda su Radio Uno ogni mattina dal martedì al venerdì dalle 09:30 alle 09:59.

La puntata di oggi, 17 febbraio 2011 è intitolata “IRAN, BAHREIN, YEMEN, LIBIA, ALGERIA: dopo Tunisia e Egitto si diffonde il contagio della rivolta popolare”. Si sta infatti notando con preoccupazione l’emergere di una nuova rivolta, stavolta in Libia, contro il colonnello Gheddafi.

Il giornalista Ruggero Po, conduttore della trasmissione, come ogni mattina, ci ha dato vari spunti di riflessione, accompagnando gli interventi di professionisti, studiosi e insegnanti a commenti del pubblico, alcuni di questi provenienti da Facebook.

Tra i numerosi interventi, quello che più mi ha colpito Continua..

 
2 commenti

Pubblicato da su febbraio 17, 2011 in Comunicazione, Facebook, Social Network, Twitter

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Che bella giornata per Checco Zalone

Che Bella Giornata Checco e Farah

Il film Che bella giornata per la regia di Gennaro Nunziante, uscito nelle sale il 5 gennaio 2011, già all’esordio raccoglie 2,62 milioni di incassi. Un dato stupefacente per alcuni, specialmente per i non amanti di Checco Zalone, protagonista assoluto del film. Continua..

 
1 Commento

Pubblicato da su febbraio 8, 2011 in Cinema, Film, Video

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: