RSS

Archivi tag: YouTube

Amy Winehouse muore – i commenti sui social network ed i miei

Videoclip ufficiale di Back to Black – il singolo n. 1 nelle classifiche UK del 2006

Amy Winehouse muore a Londra per overdose. Droga e alcol l’hanno uccisa? O la sua stessa maledetta solitudine che non le permetteva di farle apprezzare ciò che di bello le aveva regalato la vita: la sua voce.

Come per tutti gli eventi riguardanti fatti importanti (come la Rivolta in Libia e la Rivolta in Egitto) o personaggi famosi (come la morte di Michael Jackson o la separazione tra George Clooney ed Elisabetta Canalis), sui social network sono subito comparsi messaggi alla notizia della morte di Amy Winehouse. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su luglio 26, 2011 in Facebook, Multimedia, Social Network, Twitter

 

Tag: , , , , , , , , , , , ,

Il terremoto e lo tsunami in Giappone in onda su YouTube

Miyagi - Giappone

Miyagi, Giappone - Foto: AP

La notizia del terribile sisma che ha colpito il Giappone si è subito propagata attraverso i media. Il più veloce è stato il social network multimediale YouTube su cui sono stati caricati i primi video. Aggiornamenti abbondano da ieri – giorno in cui è avvenuto il sisma – su quotidiani online. Anche la TV si sta popolando di servizi dedicati all’accaduto.

Il fenomeno è preoccupante per le ripercussioni a livello ambientale ed umano. Nel frattempo, si stanno mobilitando i soccorsi internazionali umanitari ed economici al Giappone.

In questo post parlerò delle cause e delle conseguenze del terremoto e dello tsunami in Giappone. Le informazioni saranno accompagnate da una riflessione sulla velocità con cui si è diffusa la notizia, link a documenti audiovideo sul web e a discussioni su Twitter. Continua a leggere e guarda i video…

 
2 commenti

Pubblicato da su marzo 12, 2011 in Multimedia, Social Network, Video

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Nespresso, il caffé e quella nuvola nera..

Chi accende il televisore solo per il piacere di guardare una trasmissione o un film sarà infastidito dalla pubblicità che blocca frequentemente la scena sul più bello.

Chi invece si interessa di Web Marketing, osserverà gli spot pubblicitari con un altro occhio: farà caso alle immagini, alle scelte musicali e testuali, lo guarderà certamente sotto un altro punto di vista.

Che facciate parte della seconda categoria o della prima, di certo apprezzerete il modo in cui la Nespresso ha scelto di intrattenere i suoi utenti su un altro canale di distribuzione audiovisiva.. di cosa sto parlando? Di YouTube!

Un’esperienza unica per gli utenti

Ciò che rende speciale l’esperienza degli utenti é una serie di cose che possono essere sintetizzate come segue:

  • coinvolgimento dello spettatore: gli effetti speciali rendono gli spettatori partecipi di ciò che sta accadendo ai protagonisti del cortometraggio.
  • soddisfazione della curiosità: gli utenti possono accedere ai retroscena e guardare foto esclusive.
  • interazione: gli utenti hanno la possibilità di scombinare le scene creando un nuovo video!

Di certo gli investimenti in pubblicità saranno stati elevati ma il ritorno di immagine sarà stato di certo notevole. La Nespresso è diventato un brand di stile, con un target selezionato.

Ormai esistono agenzie di digital marketing come questa, che creano video promozionali su misura. Varebbe la pena farci un pensierino.

Ora, vi lascio al popolare spot della Nespresso “Cab Driver” con George Clooney e John Malkovich – ho scelto la versione sottotitolata in italiano, poiché lo spot è stato distribuito in lingua inglese.

Vi invito comunque a visitare il canale YouTube Nespresso per godervi i contenuti speciali.

Ma attenzione! Qualcosa di strano accadrà:  il cielo diventerà nero, inizierà a piovere, lo schermo sarà colpito da fulmini e saette disintegrandosi e…

 
2 commenti

Pubblicato da su gennaio 11, 2011 in Comunicazione, Multimedia, Video, Web Marketing

 

Tag: , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: